Commissione flussi

La Commissione permanente per l'analisi del flussi e delle pendenze è un organo ausiliario del Consiglio Giudiziario che ha il compito di valutare la correttezza dell'analisi dei flussi di lavoro posta a base dei progetti tabellari predisposti dai capi dei singoli uffici giudiziari del Distretto.

In base alle disposizioni del Regolamento del Consiglio Giudiziario di Venezia e della circolare sulle tabelle del CSM del 2017 la  Commissione permanente per l'analisi del flussi e delle pendenze presso il Consiglio Giudiziario di Venezia è formata: da tre magistrati componenti del Consiglio giudiziario; da un Giudice di pace componente della Sezione autonoma; da sei magistrati, di cui tre addetti al settore civile e tre addetti al settore penale, nonché dai magistrati referenti distrettuali per l’informatica; da due avvocati, di cui un civilista e un penalista, scelti tra gli avvocati consiglieri giudiziari in carica.